La Pro Loco Tarquinia aderisce all’iniziativa di Telefono Azzurro denominata “Fiori d’azzurro”. Sabato 24 e domenica 25 nella sede dell’associazione, in Via Garibaldi, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 sarà possibile acquistare una coloratissima kalanchoe e sostenere così la campagna nazionale di Telefono Azzurro. La distribuzione avverrà all’interno dei locali nel pieno e rigido rispetto dei protocolli Covid. Il costo per singola piantina sarà di 13 euro. In attesa dunque della nomina degli organi statutari del nuovo consiglio non si ferma l’attività della Pro Loco, soprattutto in un ambito così importante e così delicato, quale il volontariato e la tutela delle fasce più deboli. Con un piccolo gesto ma di grande importanza si possono aiutare tantissimi bambini e ragazzi.
Dal sito di Telefono Azzurro:
Telefono Azzurro torna il 24 e 25 aprile in oltre 1700 piazze italiane con la nostra storica manifestazione solidale
Quest’anno vogliamo condividere un messaggio di speranza, partecipazione ed attenzione sul tema del disagio dei bambini e degli adolescenti che soprattutto in questo periodo di pandemia hanno vissuto sofferenze e privazioni spesso drammatiche.
Grazie ai nostri volontari distribuiremo migliaia di piante fiorite e raccoglieremo i fondi necessari per il nostro piano di sviluppo, di ascolto e di intervento in difesa dei diritti dei bambini e degli adolescenti, per dare costantemente una risposta concreta ai loro bisogni e alle loro richieste di aiuto tramite le nostre linee telefoniche, chat e app attive 24h su 24, 7 giorni su 7. L’isolamento, i limiti e le privazioni a cui bambini e adolescenti sono stati costretti negli ultimi mesi, hanno avuti effetti sulla loro salute mentale e li hanno resi più esposti e più vulnerabili a pericoli ed abusi portandoli anche ad atti estremi.
Telefono Azzurro ogni giorno è in prima linea con il servizio di ascolto 1.96.96, chat, app e social network per offrire supporto immediato.
Trova la postazione più vicina a te e vieni a trovarci, consultando la mappa più in basso. Se invece desideri scendere in campo al nostro fianco come volontario, manda una email a [email protected]

Articolo precedenteMeteo, condizioni di tempo instabile nella giornata di domani
Articolo successivoBassano Romano, denunciati due uomini che percepivano reddito di cittadinanza, dichiarando false attestazioni