Tesserandosi si scoprono le bellezze della nostra città”. La Pro Loco Tarquinia apre il tesseramento 2022 con una sorpresa. “Con un contributo complessivo di 30 euro sarà possibile iscriversi e ricevere, insieme alla tessera valida in tutta Italia, Tarquinia, le 100 meraviglie (+1) – spiega il direttivo dell’associazione -, un libro che si fa racconto con immagini e parole di Tarquinia e dei suoi luoghi più belli. Il perdurare della pandemia non ci ha permesso purtroppo, fino a oggi, di organizzare una presentazione ufficiale del volume che, probabilmente, faremo in primavera”. Pubblicato da Typimedia Editore, il libro include 100 (+1) scatti d’autore, impreziositi da testi esplicativi, che presentano la città e accompagnano il lettore alla scoperta del patrimonio storico e artistico, che trova negli etruschi e nel centro storico splendida espressione; delle bellezze naturalistiche del territorio; e delle tradizioni, da quelle religiose a quelle contadine.

“Per chi non volesse avere il libro, può associarsi versando il consueto contributo di 20 euro – conclude il direttivo della Pro loco Tarquinia – . Il tesseramento, oltre a sostenere le nostre iniziative annuali, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione di associazioni ed enti, garantisce ai soci numerose agevolazioni, convenzioni e sconti”. Per il tesseramento i volontari della Pro loco Tarquinia apriranno la sede, al civico 19 di via Giuseppe Garibaldi, ogni sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30. Per avere informazioni e chiarimenti è possibile scrivere a [email protected] o chiamare il 3381306997.

Articolo precedenteCovid, D’Amato (Reg. Lazio): “Scendono i contagi nel Lazio: riduzione settimanale del 30%”
Articolo successivoMontefiascone città di centenari