Estensione del porta a porta su tutto il territorio comunale. Introduzione della tariffa puntuale. Istituzione degli ispettori ambientali. Sono i punti fondanti della proposta del candidato sindaco Sandro Celli per la raccolta differenziata a Tarquinia. “Il sistema è entrato in…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente
Articolo successivoAcquapendente, presentato ufficialmente il programma dell’evento ‘Acquapendente per l’Acquapendente: Girolamo Fabrizio a 400 anni dalla morte 1619-2019’