Si è svolto lunedì 25 settembre nell’Aula Magna dell’Istituto V.Cardarelli di Tarquinia, organizzato dalla Soc. SEMETRURIA insieme all’Istituto Cardarelli, l’ininteressante convegno dal titolo “Stato di attuazione e dubbi sul regolamento PAC 2023/2027”.

Di fronte ad un foltissimo pubblico di agricoltori, tecnici del settore e rappresentanti delle principali organizzazioni sindacali agricole i diversi relatori che si sono succeduti hanno toccato diversi aspetti finalizzanti le problematiche tecniche ed economiche legate alla realtà agricola ed in particolare un approfondimento sulle tematiche e gli aspetti ancora un po’ oscuri della nuova politica agricola comunitaria che accompagnerà il mondo agricolo fino al 2027.
Ospite di eccezione il Prof. Angelo Frascarelli, docente di Economia e Politica Agraria dell’Università di Perugia, presidente ISMEA.

Sono inoltre intervenuti il Dott. Roberto Petretti, Presidente dei Dottori Agronomi e
Forestali della Provincia di Viterbo, il Dott. Basili in qualità di coordinatore di alcuni progetti della Sezione di Agraria dell’Istituto e il Dott. Marcello Biagiola, responsabile della Semetruria srl.

Il Dott. Basili nel suo intervento ha messo in luce il lavoro della Sezione di Agraria nell’ambito delle sperimentazioni sui cereali e le collaborazioni in essere con il Biodistretto della Maremma Etrusca e Monti della Tolfa, l’Arsial e il CREA cerealicoltura di Roma per progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo territoriale, ha esplicitato poi anche le modalità innovative del corso per periti agrari dell’Istituto.
Il Dott. Petretti si è soffermato su un aggiornamento relativo alla nuova programmazione del PSR 2023/2027 fornendo in maniera puntuale informazioni, ma anche perplessità su alcuni punti del piano come ad esempio il problema delle zonizzazioni
IL Dott. Biagiola si è soffermato sulle opportunità dei contratti di filiera come base della commercializzazione dei prodotti agricoli e delle possibili ricadute positive sugli agricoltori.
Ampio spazio come voluto dagli organizzatori è stato dato all’intervento del Prof. Frascarelli che ha ripercorso i diversi punti innovativi della nuova PAC 2023/2027 in maniera chiara e comprensibile ad una platea molto eterogenea di ascoltatori attenti che hanno poi potuto porre al relatore tutti i chiarimenti necessari anche
per le oramai prossime semine e la necessità di appurare tutti i dubbi e le interpretazioni in maniera da sfruttare appieno tutte le opportunità del nuovo piano di aiuti.
“ È stato un incontro molto tecnico e stimolante, – -commenta la Dirigente Dott.ssa Laura Piroli che ha aperto i lavori con i saluti di benvenuto ai partecipanti.- La nostra scuola ha immediatamente accettato di co-organizzare l’evento consapevole del ruolo di apertura del mondo della Scuola alle problematiche territoriali d in particolare, nel caso specifico, l’importanza , per i ragazzi della nostra Sezione di Agraria, di confrontarsi con il
mondo agricolo e poter crescere nelle loro motivazioni e consapevolezze sulla scelta del loro piano di studi. Un ringraziamento sincero a tutti quanti hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento”. Sul sito web dell’Istituto gli interessati potranno trovare le sintesi degli interventi della serata