Tarquinia Comune

Il Movimento Civico per Tarquinia rende noto a tutti i cittadini che «nella seduta del Consiglio Comunale del 30 novembre u.s. sono state dibattute le quattro richieste/mozioni proposte dal Consigliere Comunale Maurizio Conversini e depositate presso l’ufficio protocollo il giorno 26 novembre u.s..

Le richieste/mozioni protocollate agli atti dal nostro rappresentante erano le seguenti:

“Talete quale futuro? “

“attivazione procedura per ricorso all’AIA della Pellicano S.r.l”

“concessione della cittadinanza onoraria Liliana Segre”.

“concessione della cittadinanza onoraria Lello Dell’Ariccia”.

Durante la presentazione delle mozioni è maturato un dibattito dal quale è emersa la fattiva disponibilità dell’attuale amministrazione a:

  1. Continuare il percorso intrapreso dalla mozione approvata all’unanimità in un precedente Consiglio Comunale in merito alla contrarietà all’entrata di soggetti privati in Talete S.p.a. e inoltre, attivarsi presso la Regione Lazio affinché venga applicata la L.R. n. 5/2014. Su questo argomento siamo riconoscenti al Comitato Provinciale “Noi non ce la beviamo”, punto di riferimento provinciale in merito alla battaglia sull’acqua pubblica da noi supportata.

  1. Ad attivarsi sulla procedura per il ricorso avente per oggetto il rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) in merito alla richiesta di ampliamento dell’impianto di valorizzazione raccolta differenziata con compostaggio anaerobico per la produzione di Biometano e Compost di Qualità, nei confronti della Società Pellicano S.r.l., non appena lo stesso verrà ufficializzato.

Esprimiamo infine soddisfazione per la disponibilità data dal primo cittadino in riferimento alla proposta di concessione della cittadinanza onoraria a Liliana Segre e Lello Dell’Ariccia, ed anche la volontà espressa nell’inoltrare l’invito alla cerimonia ufficiale di concessione della suddetta onoreficienza ai medesimi, poiché impegnati nel “mantenere vivo il ricordo del passato e contro ogni potere totalitario a prescindere da qualunque ideologia”

Il Movimento Civico per Tarquinia rimane ampiamente soddisfatto nell’aver raggiunto tali pregevoli risultati e ancora una volta ottenuta dimostrazione della disponibilità del nostro Movimento Civico nell’essere il punto di riferimento per i cittadini di Tarquinia».