Nel pomeriggio di sabato un grosso masso è caduto sulla strada staccatosi dal costone delle mura castellane a Tarquinia seguito della forte pioggia. Dopo la segnalazione sono subito intervenuti i volontari AEOPC diretti dal Presidente Alessandro Sacripanti e la Polizia Locale che hanno chiuso per diversi minuti la strada e con la terna della Protezione Civile è stato rimosso il grosso masso e i detriti e ripristinata la viabilità. 
Nel corso delle attività erano in contatto il Sindaco Alessandro Giulivi e il Comandante della Polizia Locale Magg. Nicola Fortuna con gli operatori sul posto. 

“In questi giorni – riferisce il Presidente Sacripanti – i volontari AEOPC hanno intensificato l’operatività per gli avvisi di allerta meteo in corso e predisposto un presidio con mezzi ed attrezzature per il monitoraggio costante del territorio, garantendo anche un attento servizio  gionaliero di assistenza ed informazione per la Casa di Babbo Natale nei due punti in città”. 

Dall’Aeopc fanno sapere che si continuerà a mantenere il presidio per eventuali necessita ed emergenze anche in questi giorni di feste natalizie. 

Articolo precedentePresepe vivente e il Castello di Babbo Natale a Graffignano
Articolo successivoSettimana senza match per la Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT