Il 26 dicembre, dalle ore 17, al convento di San Francesco la prima delle tre rappresentazioni in programma Tre mesi di lavoro per l’allestimento. Oltre 300 comparse. Una città che si ferma e si mobilita per partecipare. È il Presepe…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedentePremi Panathlon 2018
Articolo successivoFlash mob per promuovere il 2019 come anno della Gentilezza e della Benevolenza