Ancora aperte le iscrizioni

VII edizione del “Certame Cardarelliano”, torna in presenza la manifestazione in onore di Vincenzo Cardarelli, per le scuole c’è ancora tempo per le iscrizioni. Dal 13 al 15 aprile la cittadina sarà nuovamente invasa da studenti e docenti provenienti da molte regioni italiane e da docenti universitari per tre giorni di incontri formativi aperti a tutti. Grazie all’IISS Vincenzo Cardarelli, organizzatore dell’evento, e alla collaborazione con il Comune, la STAS e con tante realtà associative torna il concorso in onore di Cardarelli. L’IIS Cardarelli  ringrazia la Fondazione Carivit il presidente il direttivo e i consiglieri, per il contributo alla manifestazione e la sensibilità dimostrata nei confronti della scuola che può progettare e realizzare manifestazioni culturali di grande valenza come questa soltanto grazie a chi, come la Fondazione Carivit, crede ancora che investire nella cultura si investa nel domani e a favore del territorio.

Il Cardarelli ringrazia anche i privati e quelle associazioni che stanno contribuendo alla riuscita dell’evento. Già numerose le iscrizioni pervenute al Cardarelli da tutta Italia e non solo.  Ogni scuola italiana ma anche estera potrà partecipare con un massimo di tre studenti (le eccellenze). Ad aprire la manifestazione il 13 aprile sarà il poeta Davide Rondoni. Il 14 aprile workshop con i docenti universitari: Annamaria Andreoli (Sapienza di Roma), Rino Caputo (Università Torvergata), Simone Casini (Università di Perugia).

Nella mattinata del  14 aprile gli studenti si cimenteranno nella prova, che si terrà presso la sede centrale dell’IIS Cardarelli di Tarquinia. Il 15 aprile prevista la premiazione e le relazioni dei prof. Adele Dei (Università di Firenze) e Paolo Procaccioli (Unitus Viterbo). Nella Commissione che valuterà gli elaborati: Presidente Tiziano Torresi, Paolo Marini (Unitus Viterbo), Daniela Mangione (Università dell’Aquila), Rino Caputo (Università Torvergata – Roma), Fabio Canessa (Docente e Critico letterario). Ad oggi già molte le scuole italiane che si sono iscritte, ma le iscrizioni sono ancora aperte e continuano ogni giorno a pervenire adesioni. La tematica delle relazioni dei docenti universitari sarà “Al Caffè con Cardarelli: incontri e scontri con gli intellettuali del 900”.

L’organizzazione dell’evento è stato voluto dalla Dirigente scolastica Laura Piroli. La referente del progetto è la prof.ssa Anna Maria Vinci e fanno parte della commissione organizzativa i professori: Stefania Sabbatini, Claudia Piastra, Laura Federici, Sabrina Subrizi e Mirko Mendolia. La Stas, grazie alla presidente Alessandra Sileoni e alla disponibilità del direttivo, provvederà alla registrazione degli interventi e alla pubblicazione degli atti del convegno.

L’IIS Cardarelli offrirà il soggiorno completo gratuito ai docenti universitari, e alle prime scuole che si iscriveranno al certame. Previsti momenti di musica e poesia e visite guidate alla scoperta del territorio completamente gratuite per gli ospiti. Si ringrazia il Comune per il contributo e per la concessione della sala consiliare. Per le scuole che desiderassero iscriversi c’è ancora tempo  per info I.I.S.S. “V. Cardarelli” di Tarquinia, posta certificata ([email protected]).

Il bando è presente anche sul sito dell’IIS Vincenzo Cardarelli. Per la scuola ricordare e valorizzare Cardarelli e con lui il territorio è un onore e molti docenti delle diverse scuole italiane, che hanno partecipato alle passate edizioni tornano perché affascinati oltre che dal poeta da questi luoghi straordinari.