Dal 30 maggio e fino a diversa disposizione il Comune di Tuscania autorizza la riapertura del Giardino Comunale di Viale Trieste ma vieta l’utilizzo delle attrezzature gioco presenti, con obbligo, a carico del gestore, di posizionare idonei dissuasori per impedirne l’uso.

l’Amministrazione regolamenta la fruizione del Parco Torre di Lavello come segue:

a) L’accesso delle persone al Parco Torre di Lavello è consentito esclusivamente dal varco principale sito in L.go Torre di Lavello n. 9, mentre l’uscita potrà avvenire esclusivamente dai varchi siti in L.go del Pozzo Bianco e L.go Madonna della Neve.

b) Il varco sito in Via del Pozzo Bianco n.39 è riservato esclusivamente all’ingresso e all’uscita delle persone con difficoltà motorie.

Resta comunque vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

All’interno dei parchi i bambini al di sotto dei 14 anni devono essere accompagnati da un genitore o da un altro adulto familiare, anche non parente; deve essere garantito il distanziamento fisico di almeno un metro tra ogni diversa persona presente nell’area; i ragazzi di almeno 14 anni non necessitano di accompagnatore adulto ma sono comunque responsabili del mantenimento del distanziamento fisico; tutte le persone che accedono devono essere dotate di mascherine se di età superiore ai 3 anni.

Ai trasgressori, ai sensi dell’art. 2 del D.L. 16 maggio 2020 n.33, saranno applicate sanzioni amministrative da euro 400 a euro 1.000.