A Tuscania è ancora visibile una parte di queste lungo la strada che conduce alla chiesa di Santa Maria Maggiore. In una foto del 1961 – scrive Mauro Loreti – si vede un mosaico di cui c’è  uno simile nel…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTalotta (Fials): Nella AUSL Toscana Centro è in atto una “profanazione della democrazia” 
Articolo successivoAcqua! Acqua!! Acqua!!! Gridano gli abitanti della zona alta di Zepponami