ARRESTATI DAI CARABINIERI DELLA STAZIONE DI PESCIA ROMANA E DEL NORM DELLA COMPAGNIA DI TUSCANIA TRE LADRI DI ORIGINI RUMENE 

Durante la notte, a seguito dei controlli disposti dalla compagnia carabinieri di Tuscania, la pattuglia della stazione di Pescia Romana, sulla statale Aurelia, durante un posto di controllo, ha fermato un autovettura furgonata.

A seguito di un controllo di profondità, effettuato all’interno della macchina, i carabinieri hanno trovato ingenti attrezzature per l’edilizia , per un valore stimato di oltre 20.000 euro, apparentemente ingiustificato, cosi’, prima hanno chiamato in supporto l’autoradio della compagnia di Tuscania, poi hanno effettuato indagini speditive sul posto, per capire la provenienza del materiale, ed effettivamente era appena stato rubato in un cantiere edile di Montalto dii Castro.

Immediatamente i tre soggetti sono stati dichiarati in arresto e condotti presso le proprie abitazioni in regime di custodia dei domiciliari, e il materiale recuperato è stato restituito ai proprietari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email