VALLERANO – Il Comune di Vallerano è intenzionato a proseguire il progetto di accoglienza integrata, a favore di richiedenti o titolari di protezione internazionale, per il triennio 2018-2020, richiedendo un contributo, al Ministero degli Interni.

La richiesta può consentire di accedere alla ripartizioni del Fondo FNPSA, come da apposito decreto ministeriale, finalizzato alla realizzazione di interventi di accoglienza integrata, a favore di richiedenti o titolari di protezione internazionale, nonché di titolari di protezione umanitaria, così come definito nelle linee guida del manuale SPRAR, ai sensi dell’art. 1 sexties della Legge 39/90.

Chiunque sia interessato alla predisposizione della proposta attuativa, e sia in possesso dei requisiti richiesti, può presentare al Comune di Vallerano, Ufficio Protocollo, apposita manifestazione di interesse a partecipare alla selezione di che trattasi, producendo le proprie generalità, entro e non oltre il 15.9.2017.

Gli interessati, sia in forma singola che associata, dovranno essere in possesso del requisito minimo relativo alla pluriennale e consecutiva esperienza nella presa in carico di richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria, comprovata da attività e servizi in essere al momento della presentazione della domanda di contributo.

La durata dell’intervento è prevista per il triennio 2018-2020.

Francesco Berni

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email