“In relazione alla chiusura delle due banche che operavano a Vasanello, intendo rassicurare la cittadinanza che l’amministrazione comunale si è mossa con largo anticipo per cercare di limitare al minimo i conseguenti disagi legati a questa situazione.
Già da tempo, infatti, abbiamo preso contatti con altri istituti per ripristinare un servizio essenziale e, personalmente, ogni settimana mi preoccupo di sollecitare e cercare di concretizzare gli accordi verbali già intercorsi anche perché l’iter delle pratiche di apertura ha dei tempi tecnici da rispettare che però non dipendono da noi.
Il nostro compito, come rappresentanti dei cittadini è adoperarsi, il più possibile, per tutelare i diritti di coloro che li hanno eletti, impegnandosi, in questo caso, per poter rimettere a disposizione dei cittadini una filiale bancaria dove poter svolgere le loro operazioni e porre in sicurezza i risparmi”.

E’ quanto dichiara in una nota il vicesindaco di Vasanello, Luigi Stefanucci.