Iniziativa Internazionale che prevede la distribuzione della Luce della Pace che arde nella basilica della Natività a Betlemme. Sabato 21 dicembre alle ore 16:00 a Vasanello.

Anche quest’anno i gruppi scout AGESCI della Zona Tuscia saranno impegnati nella distribuzione della “Luce della Pace da Betlemme”, iniziativa che risale al 1986 quando, poco prima di Natale, un bambino, venuto appositamente dall’ Austria, accende una luce dalla lampada nella Grotta di Betlemme, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra. Quella luce viene poi portata a Linz in aereo, e da lì, con la collaborazione delle Ferrovie e degli Scout austriaci, la Luce è distribuita in tutto il paese.
Subito dopo, nel 1988, gli Scout austriaci iniziarono a collaborare alla distribuzione della Luce della Pace, mettendo così in pratica uno dei punti chiave dello scoutismo, l’Amore per il prossimo espresso nella “Buona Azione” quotidiana.

Da allora, ogni anno viene organizzata l’operazione “Luce della Pace da Betlemme”: una cerimonia ecumenica si svolge a Vienna, alla quale partecipano le delegazioni scout delle associazioni delle varie Nazioni (tra cui quella italiana); ciascuna delegazione accende un proprio lume e la Luce della Pace da Betlemme si “irradia” così in tutta Europa. In Italia, con l’autorizzazione di Trenitalia, partono da Trieste le “staffette” scout, che attraversano tutte le Regioni della Penisola, cercando di effettuare la distribuzione più capillarmente possibile.

Anche quest’anno saremo impegnati affinché la Fiammella, simbolo di Fratellanza, di Amicizia, di Carità e di Speranza, venga donata ad un numero sempre maggiore di persone, di ogni credo e provenienza, per essere fattivamente costruttori di pace.
La Luce della Pace arriverà nella Provincia di Viterbo sabato 21 dicembre a Orte alle ore 09:50 con l’arrivo del treno RV2308, proveniente da Roma Tiburtina e diretto a Firenze Santa Maria Novella.

La cerimonia di distribuzione della Luce, organizzata da tutti i gruppi scout AGESCI della Zona Tuscia, si svolgerà nel pomeriggio alle ore 16.00 a Vasanello (VT), nella Chiesa di Santa Maria Assunta, insieme al Vescovo di Civita Castellana, Don Romano Rossi. Sono invitati anche tutti i nostri Pastori, Vicari e sacerdoti, per accompagnarci in questo impegno al fine di far rifulgere la pace nel nostro territorio, che abbraccia tutta la provincia di Viterbo.

È invitata tutta la cittadinanza a partecipare. Chi vorrà averla per sé o offrirla a sua volta, potrà portarsi una propria candela da accendere o potrà usufruire dei lumi che verranno messi a disposizione.

Dalla sera di domenica 22 dicembre, la Luce sarà poi custodita e rimarrà accesa per tutte le festività natalizie nelle Parrocchie e nelle sedi dei nostri gruppi scout: Cura di Vetralla 1, Francigena 3, Montefiascone 1, Rignano Flaminio 1, Tuscania 1, Vasanello 1, Viterbo 6 e Viterbo 7.

La Luce della Pace, è un semplice segno, ma con un alto valore simbolico che unisce attorno al mistero del Natale e della Pace migliaia di persone. Non ha soltanto un significato religioso, ma traduce in sé molti valori civili, etici, morali accettati anche da chi non pensa di condividere una fede. Rappresenta un segno di Pace, Fratellanza, Amicizia, Speranza e Solidarietà per tutta l’umanità.

Vi invitiamo pertanto ad accogliere numerosi la fiammella e diventare, a vostra volta, portatori di “Luce” diffondendola a quanta più gente possibile.
Per maggiori informazioni potrete trovarle nella nostra pagina Facebook: AGESCI Zona Tuscia e nel nostro sito: http://zone.agesci.it/zonatuscia/
Potrete seguire anche l’evento su: https://www.facebook.com/events/448504295848720/
Vi aspettiamo con gioia sabato 21 dicembre alle ore 16:00 a Vasanello!