Vasanello

“La proposta di realizzare ad Orte una stazione di partenza dell’Alta Velocità non può che trovarci in completo accordo.


L’ipotesi, prospettata dall’on.Rotelli rappresenterebbe un passo di fondamentale importanza per la crescita e lo sviluppo dell’intero territorio umbro-laziale, del quale Orte costituisce lo snodo principale, con il casello autostradale, l’Interporto, la 675 e la stazione ferroviaria.
Come sindaco di Vasanello, comune a pochissimi chilometri da Orte, ritengo che la concretizzazione di simile prospettiva non potrebbe che portare enormi vantaggi sia a livello economico che di indotto turistico.
Penso, ad esempio, alla creazione di un percorso per i viaggiatori dell’Alta Velocità che potrebbero essere “intercettati” con proposte di itinerari “mordi e fuggi” alla scoperta delle bellezze locali.
Per tali motivi mi impegnerò a supportare, in prima persona, la richiesta del deputato, presentando, nel prossimo consiglio comunale, uno specifico ordine del giorno.
L’auspicio è che l’unione e l’azione sinergica dei vari attori del territorio possa portare alla concreta realizzazione di una stazione di partenza dell’Alta Velocità ad Orte.”
E’ quanto dichiarato in una nota dal sindaco di Vasanello, Antonio Porri.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email