Nasce il Comitato per 2030 Vetralla, promosso da un gruppo di cittadini vetrallesi uniti dalla voglia di ridare alla comunità una forza politica capace di immaginare e progettare una città nuova, una città di tutti, non di pochi, una città dove ognuno possa realizzare il suo percorso di vita sapendo di avere al suo fianco un’Amministrazione giusta, plurale, competente.

2030 nasce guardando al futuro, pensando alla città che vogliamo da qui ai prossimi anni, a come vogliamo costruirla e ai principi che la costituiranno. Saremo quindi il movimento della difesa dei cittadini e dei loro diritti; il diritto ad un lavoro stabile e adeguatamente retribuito, il diritto a servizi sociali di qualità, sostenuti facendo contribuire maggiormente chi ha più possibilità economiche, il diritto ad una sanità efficace e veramente pubblica, da difendere riconquistando presidi territoriali e percorrendo la strada che porta verso una sanità di prossimità che sia veramente vicina alle persone. Lavoreremo e combatteremo per la parità di genere, portando avanti la nostra idea di città inclusiva, dove ogni persona ha pari dignità e opportunità.

2030 nasce per lottare per i beni comuni, sacrosanto diritto di ogni cittadino; saremo i più strenui difensori dell’acqua pubblica, anche facendo rete con movimenti e associazioni impegnati in questa battaglia, perché l’acqua è un bene prezioso, appartiene ad ognuno di noi, e non può essere, in alcun modo, fonte di profitto. Inoltre lotteremo per la tutela del nostro territorio da qualunque forma di abusivismo, inquinamento o attacco. Lavoreremo per restituire in sicurezza gli spazi pubblici agli eventi culturali, sostenendo le associazioni affinché possano tornare a creare fermento – anche economico – nella nostra città.

2030 Vetralla è a fianco e a disposizione di tutti i vetrallesi, a partire dalle nostre pagine Facebook e Instagram e all’indirizzo [email protected]