VETRALLA – È stato individuato dopo poche ore dai carabinieri del radiomobile della Compagnia di Viterbo e da quelli della Stazione di Vetralla il presunto aggressore dello studente 19enne ferito ad una gamba mercoledì sera durante una concitata lite scoppiata in pieno centro storico tra una ventina di ragazzi.

Si tratta di un 33enne di Blera, con precedenti di polizia, che è stato denunciato per lesioni aggravate. I Carabinieri stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio e risalire alle singole responsabilità dei giovani coinvolti.

Commenta con il tuo account Facebook