Giulio Menegali Zelli Iacobuzi

VETRALLA – “Finanziamento milionario per la Scriattoli: dall’amministrazione Coppari il solito fallimento. Nei mesi scorsi abbiamo assistito all’annuncio trionfale, attraverso una tambureggiante campagna mediatica su e social e giornali in cui i vari assessori si rincorrevano nel farsi i complimenti da soli, dell’ammissione degli Istituti scolastici vetrallesi al finanziamento per l’adeguamento sismico delle strutture.

Era con “immensa soddisfazione” che l’amministrazione dava notizia della concessione di fondi per oltre due milioni di euro, che avrebbero permesso lo svincolo di ulteriori seicentomila già concessi dalla Regione Lazio (alla precedente amministrazione, unici fondi per ora effettivamente presenti) per una somma totale di tre milioni di euro.

Purtroppo si trattava dell’ennesima boutade del Sindaco Coppari e della sua Giunta, che oggi la Regione smentisce categoricamente. Con delibera regionale già il 5 marzo 2018 il Comune di Vetralla è stato stralciato dalla graduatoria definitiva di quelli ammissibili al finanziamento, modificando così l’elenco precedente, in quanto gli interventi non risultano rispondenti ai requisiti richiesti dal Ministero dell’Istruzione, erogatore dei fondi.

C’è da dire che avverso il procedimento è consentito ricorso al TAR e l’amministrazione Coppari si è distinta in passato per fantasiosi ricorsi, puntualmente bocciati e pagati di propria tasca dai cittadini di Vetralla. La verità pura e semplice è che l’inserimento di Vetralla nell’elenco precedente, anche da parte della Regione, era una forzatura rispetto alla risposta negativa per il tipo di intervento, già appurata nel 2015 da parte dell’amministrazione comunale.

Una forzatura smontata attraverso l’indagine preliminare disposta dal MIUR, che ha sciolto come neve al sole le pretese di gloria di un’amministrazione inefficiente e incapace. I tre milioni di euro sbandierati da comunicati stampa e sedicenti pagine Facebook sono una frottola, semplicemente non ci sono mai stati. Una perdita gravissima per le strutture scolastiche del territorio, che ora il Sindaco Coppari e la sua compagine dovranno spiegare alla cittadinanza e rispetto alla quale ci aspettiamo un’assunzione di responsabilità netta”.

Giulio Menegali Zelli Iacobuzi
Consigliere Comunale

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email