La conclusione del Grand Prix ha visto la presenza dei migliori atleti nazionali e internazionali di Taekwondo e del kim e liu, oltre 2000 banbini sono saliti sul tatami per un evento nell’evento promosso dalla F.I.T.A Federazione Italiana Taekwondo del presidente Dott. Angelo Cito.
Nella Olympic Dream Cup, gara a squadre regionali, ancora una volta si riconferma la regione Lazio campione d’Italia.
Roberto Viglietta, delegato provinciale, ringrazia gli atleti/e e i tecnici della regione Lazio per l’ottimo lavoro svolto: “un ringraziamento speciale a l’uomo che ha reso questo sogno possibile, il presidente Regionale lazio Marcello Pezzolla. Per la prossima stagione informo che il taekwondo sarà presente nella nostra provincia sia a Vetralla sede della storica Olimpic Vetralla sia con un nuovo centro presso la palestra Energy di Viterbo. Chiunque abbia un sogno Olimpic può venire  a trovarci”.