Vetralla, il 22-23 settembre 2018, si sveglierà ai tempi del marchese del Grillo.

Il celebre grido: “S’è svegliato” darà vita ad una ricostruzione storica della vita quotidiana nei primi anni dell’Ottocento, quando Vetralla era stata annessa all’Impero francese. È anche il periodo di ambientazione del celebre film, del 1981, “Il marchese del Grillo”, con Alberto Sordi e Paolo Stoppa, uno dei film più amati della storia del cinema italiano. Il film fornisce lo spunto per alcune scene teatralizzate, recitate dai celebri personaggi del capolavoro di Mario Monicelli.

La colonna sonora del film eseguita magistralmente dal Complesso Bandistico “Ottavio Pistella” – Città di Vetralla, diretto dal maestro Augusto Mentuccia (che ha suonato nella colonna sonora originale del film), accompagnerà lo spettatore per le scene ambientate nella splendida cornice del centro storico di Vetralla.

L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Vetralla con il patrocinio del Comune di Vetralla, coinvolgendo le realtà locali. In particolare le Compagnie teatrali amatoriali “I Casaioli” e “I Dialettanti”; il Complesso Bandistico “Ottavio Pistella” – Città di Vetralla; Opera Extravaganza, Associazione culturale per l’opera lirica – Vetralla; Francis & Friends– Presepe Vivente di Vetralla; Apri Bottega! Lo spazio degli artigiani di Vetralla e dintorni; AVIS Vetralla; A.S.D. 1928Vetralla; l’Associazione Centro Soc. Pol. Diurno PIETRO CANONICA; l’Associazione Vetralla Centro Storico– Daniela Marconi e i Cittadini del Comune di Vetralla e, non solo, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Il coordinamento e la regia dell’evento sono a cura di Francesca Spurio e di Andrea Natali.

Particolare attenzione sarà rivolta ai costumi, prendendo spunto, oltre che dalla tradizione del Presepe Vivente di Vetralla, da una ricerca storica sulla produzione dei pittori dell’epoca che ritraggono situazioni e persone (fra i quali il pittore e incisore Bartolomeo Pinelli, che produce un ampio repertorio di immagini dedicate ai costumi romani e laziali, e le pubblicazioni di Renato Mammucari “Viaggio a Roma e nella sua campagna” e “Ottocento Romano” editi da Newton Compton). Per quanto riguarda la veridicità storica, ci si baserà sulla bibliografia locale e, in particolare, sulla specifica pubblicazione “La vita quotidiana a Vetralla nei primi dell’Ottocento”, autore Andrea Natali, 2007, Davide Ghaleb Editore.

Appuntamento quindi al 22 e al 23 Settembre 2018 alle ore 18 in Piazza Umberto I a Vetralla (VT).

Ingresso 5 € (bambini fino ai 12 anni gratis). Nel corso dell’evento sarà inoltre offerto agli spettatori un “aperitivo teatralizzato”, con prodotti tipici locali, ambientato nell’Osteria del marchese del Grillo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email