VETRALLA – Ieri in sala consiliare, Vetralla ha celebrato la “Giornata Internazionale della Memoria”. Grande la partecipazione per un momento molto significativo.

Primo Levi ed Elie Wiesel, una storia comune, due testimonianze importantissime e straordinarie. I consiglieri Diana Ghaleb e Stefano Grego, hanno introdotto lo studioso Sandro Baldi e le letture a cura di Aldo Milea.

Durante l’incontro un commovente filmato di Ettore Scola, il tutto accompagnato da intermezzi musicali di Luigi De Filippi e consorte.

Ricordiamo che nei giorni scorsi il sindaco Francesco Coppari e il consigliere Stefano Grego hanno incontrato gli studenti dell’Ist. Sup. P.Canonica e della scuola media A. Scriattoli, riscontrando una partecipazione al di sopra delle aspettative, ragazzi attenti e profondamente interessati ai racconti e alle testimonianze personali del consigliere Grego, ai filmati che hanno accompagnato le sue parole.

Questo rafforza la convinzione che il lavoro deve partire anche e soprattutto dalle scuole, affinchè gli studenti possano conoscere a fondo e senza filtri quella terribile pagina della nostra esistenza: l’Olocausto……per non dimenticare.

Commenta con il tuo account Facebook