VETRALLA – È stato completato il primo stralcio dei lavori di consolidamento e recupero di Santa Maria di Foro Cassio, complesso monumentale sulla Via Francigena iscritto nell’elenco delle dimore storiche del Lazio.
Di seguito in sintesi i principali interventi eseguiti sul complesso monumentale:
1. Rimozione delle vegetazioni infestanti e trattamento degli apparati murari;

2. Posa in opera di capriate e manto di copertura in legno, realizzazione dei solai con orditura di legno di castagno ;

3. Consolidamento di tutte le murature e fondazioni, recupero e consolidamento degli elementi lapidei;

4. Restauro delle superfici affrescate con la verifica approfondita di ulteriori superfici affrescate sottostanti le parti d’intonaco ed eventuali
affreschi sottostanti;

5. infissi lignei nuovi sia interni sia esterni e due scale di collegamento;

6. Pavimentazione lignea in tutti i locali.

Durante lo scavo archeologico è stata ritrovata dietro la Chiesa, una vecchia abside.