Enrico Pasquinelli

VETRALLA – “Come da delibere pubblicate sul sito del Comune, informiamo la popolazione in merito alla razionalizzazione degli impianti sportivi di proprietà comunale e delle relative convenzioni con le Società Sportive.

Al fine di raggiungere tale obiettivo, si è resa necessaria la redazione di una apposita e dettagliata relazione volta ad effettuare una ricognizione degli stessi, con particolare attenzione all’uso da parte delle Associazioni Sportive e convenzioni sottoscritte. Preso atto della relazione redatta dal responsabile del settore, si è provveduto ad una modifica totale della gestione degli impianti sportivi e relative convenzioni in quanto in alcuni casi, stipulate senza alcun criterio oggettivo e prive di un necessario quanto doveroso aggiornamento( la convenzione per il “San Paolo” di Cura risaliva al 1976 come riportato dalla delibera 197 del 29/9/ 2016).

Per la prima volta le utenze non saranno più a carico dell’Ente comunale, le nuove convenzioni prevedono infatti il pagamento delle stesse da parte dell’affidatario con modalità approvate tramite atti amministrativi, per un risparmio pari a euro 30/40 mila annui.

Questo ha finalmente permesso una corretta ed equa distribuzione degli impianti, senza più immotivate agevolazioni e/o penalizzazioni per società sportive a discapito di altre.

Le delibere nel dettaglio, con le nuove convenzioni e regolamenti sono consultabili sul sito del Comune di Vetralla Albo Pretorio www.comune. vetralla.vt.gov.it.

Amministrazione Comune Vetralla

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email