VITERBO – “Si svolgerà mercoledi 22 aprile presso Canino, un’esercitazione di Protezione Civile organizzata dall’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo con la collaborazione di Antonio Gallo, Coordinatore Provinciale AEOPC Italia, con il Patrocinio di Provincia di Viterbo ed U.C.I.S. (Unità Cinofile Italiane da Soccorso) inerente il rischio sismico, dal nome “CANINIVS 5.6” dove 5.6 è appunto la magnitudo dell’evento che si andrà a simulare.

 

Lo scenario principale sarà il plesso scolastico dell’Istituto Comprensivo Paolo III che per l’intera giornata ospiterà circa 120 volontari di Protezione Civile provenienti dalle Provincie di Viterbo, Roma e Rieti. Protagonisti delle operazioni anche gli alunni che saranno dapprima coinvolti dalla simulazione del sisma, dalle ricerche cinofile e terrestri poi ed infine recuperati dai soccorritori sanitari.

 

Il campo soccorsi sarà riprodotto nel piazzale antistante la scuola e vedrà la creazione della Segreteria di Campo, Sala Operativa, Sala Radio, P.M.A. (Punto Medico Avanzato) ed E.P.E. (Equipe Psico-sociale Emergenza) ovvero tutte le funzioni essenziali in questi scenari d’intervento della Protezione Civile.

 

Al termine delle simulazioni nel plesso scolastico, i soccorritori si sposteranno all’interno del Cementificio di Canino che la società Cementi Centro Italia 94 ha cortesemente messo a disposizione dell’organizzazione per la riproduzione di ulteriori scenari. All’esercitazione parteciperanno numerose Associazioni della Colonna Mobile Nazionale AEOPC Italia Onlus del Coordinamento Provinciale di Viterbo (quali Tarquinia, Marta, Viterbo, Soriano nel Cimino, Barbarano Romano, Corchiano, Monterosi, Rieti e Vignanello), la Prociv Aquila Canino Onlus, il Gruppo Comunale di Capranica, più gli specialisti per la cinofilia, l’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo ed il G.C.S. Le Orme di Askan di Roma, gli specialisti soccorritori sanitari della Croce Rossa Italiana e della Misericordia e gli specialisti del recupero dei beni culturali, il Nucleo ART AEOPC. Sarà inoltre presente anche il Gruppo Provinciale dei Truccatori e Simulatori della Croce Rossa italiana.

 

Alla supervisione della giornata ci sarà anche il Di.Ma. della provincia di Viterbo Gaetano Bastoni, che assisterà alla messa in campo di uomini e mezzi per il superamento dell’emergenza simulata, in una giornata di formazione per le Associazioni impegnate nell’esercitazione”.

 

Panunzi Elda
Il Vicepresidente dell’Unità Cinofila da Soccorso Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email