Presente la presidente di Ail Viterbo, Patrizia Badini

Una delegazione di Ail, con il presidente nazionale Giuseppe Toro, è stata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della Giornata nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, rinnovando l’impegno nel sostenere la ricerca scientifica e nello stare vicino ai pazienti e ai loro famigliari.

“Abbiamo ripercorso la storia dell’associazione – afferma la presidente di Ail Viterbo Patrizia Badini, tra i partecipanti all’udienza -, sottolineandone i valori fondanti e illustrando i servizi e le attività svolte in tutta Italia: dall’essere a fianco dei malati ematologici al sostegno della ricerca scientifica, i cui progressi, anno dopo anno, consentono di avere terapie più mirate e farmaci più efficaci, con un costante miglioramento della qualità della vita dei pazienti. Infine, abbiamo posto l’accento sul ruolo fondamentale dei volontari, che svolgono ogni giorno gratuitamente un lavoro eccezionale e a cui deve andare il nostro più sentito ringraziamento”.

Articolo precedenteVignanello, manutenzione della condotta idrica in Via Roma
Articolo successivoFrancigena, aperto a Montefiascone un nuovo punto per credenziali passaggio