VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, in questi giorni, nell’ambito dei servizi di specialità predisposti a livello regionale, hanno effettuato sulle principali arterie provinciali attività di prevenzione e repressione nei riguardi di tutti quei comportamenti pericolosi che creano rischi alla sicurezza stradale.

Le pattuglie che la Polstrada di Viterbo ha messo in campo sulla viabilità provinciale sia ordinaria che autostradale, hanno realizzato dei controlli serrati, che hanno dato i seguenti risultati: 107 sono state le autovetture sottoposte a verifica e 139 le persone controllate; 35 i soccorsi prestati; 36 le infrazioni al Codice della Strada contestate, molte delle quali per guida senza cinture di sicurezza e per uso di cellulari alla guida; 83 conducenti sono stati controllati tramite precursore.

Sono stati rilevati anche 3 incidenti stradali, due con soli danni alle cose ed uno, purtroppo, che ha causato il decesso di una persona.

Tali controlli e interventi stradali hanno portato, altresì, al ritiro di ben 4 patenti di guida, al deferimento all’A.G. di 3 persone ed alla denuncia di un altro soggetto per guida in stato di ebbrezza alcolica. Le continue attività di verifica su strada, poste in essere costantemente dalla Sezione Polizia Stradale di Viterbo, evidenziano come debba rimanere sempre alto il livello di attenzione in merito alla sicurezza di tutte le persone che si pongono alla guida di un veicolo. – Ricordiamoci – afferma il Dirigente dr. Porroni – di evitare di bere prima di metterci al volante di un veicolo: il nostro livello di attenzione, in quel caso, scemerà in maniera notevole, non avremo i riflessi pronti e potremmo incappare in incidenti o effettuare manovre azzardate o rischiose… ne va della nostra e della sicurezza di tutti gli altri utenti della strada.-

La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email