VITERBO – “Giornata di solidarietà quella di sabato 22 aprile per la Parrocchia della Grotticella. Un gruppo di Parrocchiani, insieme alla Fanfara dei Bersaglieri in congedo e all’Associazione Sardegna in Tuscia si sono recati nella zona terremotata di Amatrice a consegnare i 5.000 euro raccolti lo scorso 19 novembre alla cena di beneficenza.

Si è respirata un aria di festa e gioia in un paese ormai fantasma, solo pochissime persone vivono ormai li. Don Giuseppe Curre, parroco di Santa Maria della Grotticella ha consegnato direttamente l’assegno a don Savino D’Amelio, parroco di Amatrice e all’amministrazione comunale.

L’entourage parrocchiale, l’Associazione Sardegna in Tuscia e la Fanfara dei Bersaglieri si sono poi trattenuti a pranzo insieme ai cittadini di Amatrice, dove al termine, la Fanfara ha allietato il tutto con un piccolo concerto e il prof. Porceddu ha letto una poesia sul terremoto in dialetto sardo”.

Parrocchia S.M. della Grotticella
Fanfara dei Beraglieri
Associazione Sardegna in Tuscia

Commenta con il tuo account Facebook