Giovanni Maria Arena

VITERBO – Questione sicurezza a San Faustino, il sindaco Giovanni Maria Arena chiederà presto un incontro al prefetto Bruno.

La decisione del primo cittadino fa seguito ai gravi episodi di violenza registrati negli ultimi giorni nel quartiere del centro storico.

Questa mattina, – ha spiegato il sindaco Arena – con il capogruppo di Fratelli d’Italia Paolo Bianchini, ho ricevuto una delegazione di commercianti e residenti di San Faustino.

La gente del quartiere è esasperata per il verificarsi di episodi di degrado e violenza che avvengono ormai con frequenza sempre più ravvicinata. Le due risse avvenute a distanza di ventiquattro ore ne sono l’esempio più tangibile.

La situazione – ha aggiunto il sindaco – è divenuta critica e soprattutto insostenibile.

Un’emergenza che richiede attenzione e un impegno serio a livello istituzionale.

Per questo mi rivolgerò al Prefetto affinché ci sia una concreta e proficua sinergia tra Comune e forze dell’ordine.

Abbiamo a cuore San Faustino, così come tutti gli altri quartieri della nostra città. Certe situazioni non sono più tollerabili”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email