Arena

Esprimo tutta la mia vicinanza al personale di Poste Italiane – ha dichiarato Giovanni Maria Arena, Sindaco di Viterbo, – per quanto accaduto negli ultimi giorni.

Al momento di grande tensione come quello che stiamo attraversando, si aggiungono anche gesti vigliacchi come quelli di inserire esplosivo all’interno di buste postali.

Solidarietà a tutti i dipendenti di Poste italiane, esposti a concreto rischio: un pensiero particolare alle filiali della città di Viterbo.

E tutta la mia vicinanza a quelle persone che hanno avuto a che fare con i pericolosi pacchi, recentemente recapitati a Fabrica di Roma e Ronciglione, e in altri comuni del territorio laziale.