Arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile  della  compagnia di Viterbo uno spacciatore con oltre 12 grammi di cocaina sorpreso a spacciare all’interno del suo bar.

Nella nottata di ieri i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Viterbo, hanno arrestato uno spacciatore di cocaina, italiano di 35 anni, sorpreso all’ interno di un bar mentre cedeva una  dose di 0,45 grammi ad un’ avventore: immediato l’ intervento dei carabinieri che ha bloccato lo spacciatore e lo ha dichiarato in arresto.

La  successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’ immediatezza  consentiva di rinvenire bene occultati altri 12 grammi di cocaina, sequestrati.

Al termine delle operazioni di polizia veniva generalizzato anche l’ acquirente che con atto a parte verrà segnalato in prefettura quale assuntore.

L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email