Nei giorni scorsi il Rotary club di Viterbo, attraverso la presidente Claudia Testa, ha donato al reparto di Pediatria di Belcolle una stazione diagnostica medica, con un otoscopio a fibre ottiche.

La strumentazione verrà utilizzata per esaminare, per via endoscopica, l’orecchio dei piccoli ospiti della struttura pediatrica dell’ospedale viterbese, consentendo di visualizzare la membrana timpanica e il canale uditivo esterno e di diagnosticare più facilmente le patologie correlate.

“A nome di tutta l’equipe della Pediatria di Belcolle – commenta il direttore dell’unità operativa, Rita Navas – desidero rivolgere un grazie di cuore al Rotary club di Viterbo, e alla presidente Testa, per la vicinanza e il sostegno che, in molte occasioni, hanno manifestato fattivamente venendo incontro alle esigenze di miglioramento costante della qualità delle cure che, da sempre, contraddistingue il nostro reparto”.