VITERBO – In data 22 marzo 2017, presso l’Aeroporto “Tommaso Fabbri” di Viterbo, è stata siglata la convenzione di permuta di beni e servizi per l’erogazione di corsi presso il locale Poligono di tiro tra la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare/Comando Aeroporto di Viterbo rappresentata dal suo Comandante, Colonnello Roger Michele VAI ed il Servizio di Polizia Provinciale della Provincia di Viterbo rappresentato dal Dirigente, Dott Franco Fainelli.

La convenzione prevede da parte della Scuola Marescialli A.M. l’erogazione al personale del Servizio di Polizia Provinciale di Viterbo di prestazioni professionali finalizzate a fornire ai frequentatori il necessario addestramento teorico e pratico all’uso delle armi da sparo così come previsto dall’art. 18 del DM. 145/1987.

L’accordo non rappresenta una novità assoluta in quanto già da cinque anni ne è in vigore uno analogo tra la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare ed il Corpo di Polizia Locale del Comune di Viterbo.

“Questo accordo stipulato con la Polizia Provinciale ” dice il Comandante della Scuola Marescialli Aeronautica Militare “rappresenta un ulteriore esempio di una Forza Armata sempre più al servizio del Paese, delle sue Istituzioni e della popolazione; una squadra di professionisti che opera in molteplici settori per soddisfare i bisogni della collettività e sempre più spesso in sinergia con le Istituzioni locali come nel caso specifico; un accordo – conclude il Comandante -. che va ad aggiungersi alle tante altre convenzioni attive tra la Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare e le diverse realtà istituzionali del territorio”

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email