22 E 23 SETTEMBRE PORTE APERTE AI GIOVANI ARTISTI DELLA TUSCIA

Sabato 22 e Domenica 23 settembre, presso la Sala del seminario della Curia in Piazza S. Lorenzo, 1 Viterbo, la Commissione del progetto Sognando FAVL aprirà le porte ai giovani della Tuscia per le audizioni di uno spettacolo teatrale nei seguenti orari: Sabato 22 settembre dalle ore 9,00 alle ore 18,00 Domenica 23 settembre dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

«Abbiamo lavorato duramente per mesi – ha sottolineato Elia Caprera, Direttore Artistico di Sognando FAVL e ideatore del progetto – e siamo felicissimi di dare la possibilità a tutti i giovani della Tuscia di partecipare ed avere un canale per potersi esprimere liberamente; uno tra i nostri obiettivi più ambiziosi è proprio questo».

Sarà possibile iscriversi gratuitamente telefonando al numero 3280756164 o scrivendo una mail all’indirizzo sognandofavl@gmail.com indicando (nome, cognome, data di nascita, numero telefonico e ruolo per cui ci si vuole presentare).

Le audizioni sono aperte a ragazzi di entrambi i sessi aventi maggiore età che hanno voglia di mettersi in gioco per spirito artistico e attaccamento al territorio; ci si potrà candidare ai ruoli sotto indicati: Interpreti, musicisti e cantanti, ballerini/e, tecnici del suono e luci, scenografi e costumisti.

Coloro che intendono partecipare all’iniziativa con il ruolo di: • interprete dovranno presentarsi in abbigliamento comodo e portare all’attenzione della commissione un monologo a scelta (di autore noto); • musicisti/cantanti dovranno presentare all’attenzione della commissione un brano a scelta (anche inedito); • ballerini/e dovranno presentare all’attenzione della commissione una propria coreografia o improvvisazione; • tecnici del suono e luci, scenografi e costumisti, curriculum e/o opere realizzate.

I partecipanti che avranno bisogno di avvalersi di una base musicale dovranno presentarsi con la stessa all’interno di una chiavetta USB o CD.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email