Dopo il grande successo del primo appuntamento della seconda edizione dell’Autunno Culturale, il Centro Studi e Ricerca Il Leone presenta il secondo incontro dal titolo “Imprese, credito bancario e territorio” in programma venerdì 16 novembre alle ore 18 presso la tradizionale sede di via Gargana, 34 a Viterbo.

A condurre il dibattito sarà un tavolo di importanti relatori tra cui il prof. Francesco Casale dell’Università di Camerino, l’avv. Giuseppe Lepore, docente a incarico presso l’Università Sapienza di Roma, l’avv. Valentina Augello, dott. di ricerca e avvocato del foro di Roma e la dott.ssa Alessandra Grande, amministratore di Omnia Consulenze.

“Si tratterà di un momento di approfondimento che – spiegano Giulio Marini e Daniele Sabatini – riteniamo possa essere di grande interesse per professionisti, imprenditori, cittadini che intendono comprendere i dettagli del rapporto che lega il credito bancario allo sviluppo del territorio.

Non solo, sarà anche l’occasione, cara a molti risparmiatori, per affrontare i temi legati alla disciplina dedicata al pubblico risparmio, all’evoluzione della risarcibilità del danno da omessa vigilanza, alla coerenza e completezza dei prospetti informativi e, più in generale, alla risarcibilità di interessi tutelati da principi generali enunciati in via costituzionale tra cui proprio la tutela del risparmio.

Sarà inoltre l’occasione per sviluppare un ulteriore focus sul dibattito in ordine all’applicazione delle norme anti-usura muovendo dai contenuti delle recentissime pronunce giurisprudenziali della Corte di Cassazione.

Questo appuntamento – concludono Marini e Sabatini – dimostra infine la volontà del CSR Il Leone di curare, in ambito scientifico, culturale e con grande attenzione e premura, temi anche complessi ma molto cari a cittadini e imprenditori che nel recente passato si sono sentiti danneggiati e non ancora pienamente risarciti”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email