VITERBO – “Quest’anno anche Bagnaia si è vestita a festa per le imminenti festività natalizie. Grazie alla collaborazione tra l’Associazione Amici di Bagnaia e il Comitato Centro Storico, la piazza “de dentro” e la piazza “de fori” risplendono di mille luci sotto lo sguardo benevolo della Torre con i suoi merli luminosi e splendenti e con la Stella Cometa che sovrasta il piccolo borgo.

L’albero di Natale con l’antistante presepe ligneo di grandi dimensioni danno poi il giusto risalto alla festa della Cristianità.

Tra le tante iniziative che andranno a coronare questo periodo di feste è da segnalare quella dell’Ufficio Turistico di Viterbo, con l’aiuto dell’Associazione Amici di Bagnaia ed il patrocinio del Comune di Viterbo, che darà l’opportunità, sabato 17 dicembre alle ore 16,00 sotto la Torre, di visitare ben quattro presepi storici che per il momento sono ancora chiusi al pubblico: il presepe della Confraternita di S.Giovanni Battista e il presepe del Centro Storico e per la prima volta due grandi rappresentazioni della Natività in abitazioni private gentilmente aperte per l’occasione dal signor Franco Rossetti e dagli eredi dell’indimenticabile Aldo Viventi.

La visita terminerà con l’apertura straordinaria di Palazzo Gallo dove si potranno degustare i tipici dolci bagnaioli”.

Aldo Quadrani
Presidente Associazione Amici di Bagnaia

Commenta con il tuo account Facebook