Lunedì 7 febbraio 2022 alle ore 16:00 nella sala sala Alessandro IV sarà presentato il libro di don Gianluca Scrimieri (parroco di Canepina e assistente dell’Unitalsi) su “Vita e virtù teologali di Donna Maria Benedetta Frey”, Della Rocca editore. E’ stata la tesi per la licenza in teologia pastorale sanitaria del 2010 al “Camillianum di Roma. Monaca cistercense, è nata a Roma il 6 marzo 1836 e battezzata il 7 nella Chiesa di S. Andrea delle Fratte. Entra nel Monastero di Viterbo nel 1856 in Via S. Pietro, particolare per aver vissuto per 52 anni immobile nel letto. Il libro è accompagnato con la prefazione del vescovo di Viterbo e del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della CEI. Alla presentazione sarà presente il vicario generale don Luigi Fabbri e la direttrice dell’ufficio diocesano per la pastorale della salute Angelini Maria Paola. Avviene in occasione e in preparazione della 30^ Giornata Mondiale del Malato che si celebrerà l’11 febbraio al Santuario della Madonna della Quercia ore 17. La Frey ha vissuto lo stato di malattia con fede, speranza e amore, dopo aver assaporato quella naturale “ribellione”, nel momento in cui si è abbandonata alla volontà di Dio ha trovato la pace e la serenità, spargendo il profumo della semplicità, della preghiera per gli altri, il profumo della speranza e del consiglio a tutti coloro che chiedevano. Donna coraggiosa e forte, soffre e offre tutto a Dio, esemplare per gli uomini di oggi. Devota e affezionata al suo Bambinello Gesù al quale tutti affidava. Persone di ogni ceto sociale si recano da lei, perfino don Luigi Orione.
Quello che le capita è un “imprevisto” che ha scatenato ad una giovane monaca rabbia e ribellione. Si è sentita ferita, frantumata, insieme ai suoi sogni, disorientata; in questo sentirsi spezzata, senza più le sue sicurezze, Cristo trasforma tutto questo in rivelazione cioè si manifesta, “Egli riempie di un fine ciò che per lei (o per noi) è solo la fine”.
E’ considerata la madrina dei seminaristi e dei sacerdoti, viene pregata per i malati, per le coppie che hanno difficoltà a procreare e per la riconciliazione tra due persone. E’ stata dichiarata VENERABILE il 30 Settembre 2015 da Papa Francesco. Con la speranza che sia sempre più invocata, conosciuta dalle parrocchie, dalle associazioni, da tutti, è una “perla” preziosa che abbiamo avuto, un dono di Dio per l’umanità.
La presentazione potrà essere seguita sulla pagina FB “Parrocchia di Canepina”
Si può vedere la pagina facebook “Benedetta Frey”, per info scrivere a [email protected]
I libri sono in vendita nelle librerie Totus Tuus in via S. Maria del Volturno e in Via della Verità.

 

Articolo precedenteIl Vescovo Fumagalli ha incontrato i giornalisti per la Festa di San Francesco di Sales
Articolo successivoLa Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT torna al Palamalè contro Valmontone