«La segreteria Cambia-Menti M410 ringrazia il personale per l’adesione allo sciopero di lunedì 18/11/2019. Nel farlo ci scusiamo con gli utenti che, sappiamo bene, vivono i disagi dovuti agli scioperi ma li invitiamo a chiedersi il motivo che da anni porta a vertenze e ad azioni di sciopero in Cotral. Stiamo solo rivendicando i nostri diritti e continueremo a farlo. Ci sembra surreale che, dopo tante agitazioni, la dirigenza resti ancora indifferente. Ci auguriamo vivamente un cambiamento di atteggiamento da parte aziendale che possa evitare ulteriori azioni di sciopero. Un ringraziamento particolare va ai colleghi degli impianti dove manca la nostra presenza e ci auguriamo che presto sposino la nostra causa e ci aiutino ad effettuare quuesta enorme operazione di pulizia e serietà da noi iniziata. Sappiamo che è dura, lo sapevamo già dall’inizio ma, se ognuno di noi fa la sua parte, gli autisti Cotral torneranno a essere rispettati come un tempo».
Così comunica la Segreteria Procinciale Cambia-Menti M410 COTRAL Spa.