Sarà un’altra prestigiosa azienda a sponsorizzare quest’anno la nuova maglia dei Liberi del Tuscania Volley. Si tratta di Conad via Garbini ( Viterbo) e Tuscania, un legame con la pallavolo ormai più che consolidato nel tempo e non solo a livello nazionale.

Abbiamo chiesto al titolare, Paolo Ballarotto, il perché della scelta di promuovere la propria immagine tramite la squadra del presidente Angelo Pieri.

“Credo che la nostra partnership sia quasi naturale, se non obbligata. Da una parte Conad sponsorizza già delle realtà importanti della pallavolo nazionale, in più la recente apertura del punto vendita di Tuscania coincide con il luogo degli allenamenti della squadra, mentre l’altro punto vendita che gestiamo a Viterbo (in via Garbini 23/F, ex Centro Giotto) non è distante dal Palazzetto dove il Tuscania Volley gioca le partite in casa. Il motivo per cui abbiamo deciso di sponsorizzare la maglia del libero va cercato nella particolarità della nostra idea di fare impresa e all’importanza che diamo al legame con il territorio nel quale operiamo. Oltre alla visibilità che ci dà una realtà di rilievo come il Tuscania Volley, quello che a noi interessa è dare un contributo a chi si fa portatore e promotore di valori positivi all’interno della società. Il messaggio che vogliamo dare è che per noi il territorio è fondamentale e il nostro interesse non si limita a logiche puramente commerciali e propagandistiche. La nostra è una visione a 360 gradi che abbraccia la comunità nel suo insieme dalla filiera produttiva alla scuola, allo sport e a chi opera nel sociale”.

“Siamo onorati di avere tra i nostri sponsor un marchio importante come quello Conad -gli fa eco il Direttore generale Alessandro Cappelli. Ringraziamo il titolare Paolo Ballarotto per averci dato l’opportunità di questa partnership, sono certo che sarà una collaborazione molto valida e duratura, sicuramente molto apprezzata anche dal nostro pubblico, anche perchè in passato altre aziende analoghe del settore, presenti su Tuscania, non si sono dimostrate altrettanto sensibili”.

In foto, la maglia che indosseranno Alessandro Sorgente e Marco Gentilini realizzata graficamente da Art Lab e prodotta da 2T Sport.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email