Considerate le misure straordinarie adottate in questi giorni in alcune regioni d’Italia per fronteggiare l’emergenza sanitaria, la SIAE ha disposto il differimento su tutto il territorio nazionale dei termini di pagamento degli abbonamenti per Musica d’Ambiente al 20 marzo 2020.

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteMontalto di Castro, annullati gli eventi della settimana
Articolo successivoLuciana Billi: ‘Una sorta di misura contenimento della diffusione Covid-19’