La sezione di Viterbo di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) ha effettuato una donazione di cinquemila euro alla Asl Viterbo finalizzati ad ogni attività idonea a fronteggiare e superare l’emergenza coronavirus.

Gli imprenditori sono particolarmente sensibili – commenta Andrea Belli, presidente di Ance Viterbo – e in questo momento così difficile vogliamo contribuire a superare l’emergenza. E’ una decisione che il nostro Consiglio Direttivo ha preso in maniera immediata. Il personale medico-sanitario di tutta Italia e anche della Asl di Viterbo sta lavorando con grande sacrificio e spirito di abnegazione: a loro va il nostro più profondo ringraziamento. E’ nostro dovere di cittadini e di imprenditori supportare questo sforzo, invitando tutti, ciascuno secondo le proprie possibilità, a fare altrettanto”.