Atletica Viterbo

E’ stata la Fidal nazionale ad annullare nel pomeriggio di giovedì 5 marzo, attraverso il suo sito ufficiale non solo i campionati di lanci master a Viterbo, ma anche quella di lanci assoluta a Lucca e tutte le altre attività agonistiche previste da calendario federale fino al 3 aprile.

Nella giornata di ieri  – comunica il presidente dell’Atletica Viterbo Giuseppe Misuraca – dopo la riunione straordinaria del Consiglio Regionale della Fidal Lazio era già stata presa iniziativa del blocco delle attività agonistiche regionali e con un pò di ritardo anche il consiglio nazionale fidal ha giustamente deciso sul blocco.

Benchè gli organizzatori dell’evento, la società del capoluogo Atletica Viterbo e la fidal provinciale siano perfettamente d’accordo sulla necessità di attuare questa sospensione cautelativa dalla gara in programma, rimarcano il ritardo della federazione nazionale nel prendere la decisione, che ha costretto numerosissimi atleti provenienti da regioni lontane, che avrebbero dovuto gareggiare nella mattinata di venerdì 6, ad essere già a Viterbo nel pomeriggio di giovedì 5.

Tutti questi atleti sono stati costretti al pernotto nella città per ripartire il giorno successivo per i luoghi di provenienza.

L’Atletica Viterbo si dichiara dispiaciuta per l’inconveniente con tutti questi atleti e spera in futuro di poterli avere ospiti a Viterbo per un altro evento sportivo, superato questo difficile momento di emergenza nazionale.