A seguito della recente epidemia del Coronavirus che sta colpendo la popolazione cinese, il Gruppo consigliare Lega “richiede la convocazione di un consiglio straordinario aperto, al fine di affrontare le tematiche relative ai pericoli di possibili contagi.

Si richiede, inoltre, di invitare le autorità sanitarie competenti, al fine di conoscere gli atti posti in essere dalle stesse in questo momento.

Tutto ciò per evitare possibili allarmismi e dare corrette informazioni alla popolazione”.