VITERBO – “D’Arte di Musica e Bellezza…di questo abbiamo voluto arricchire, qualora fosse possibile, la nostra Basilica, la Basilica dei viterbesi, il Santuario della Madonna della Quercia, Patrona della Diocesi e Custode della Città, sabato e domenica prossimi!

In questo anno così speciale, l’anno in cui celebriamo il VI Centenario della Madonna della Quercia, ci stiamo impegnando, grazie alla partecipazione attiva di tante persone, per far vivere questo straordinario luogo dell’anima di tutti i colori le note e le sfumature della storia, dell’arte, della cultura, dell’umanità.

Sabato prossimo, il 4 Novembre alle 16, grazie alla collaborazione del Touring Club e della Pro loco di Viterbo, straordinariamente, eccezionalmente, la nostra Basilica avrà l’onore di ospitare il Coro della King’s School di Canterbury, che presta servizio liturgico alla celebre omonima abbazia. La King’s School di Kent, Inghilterra, fu fondata dal Vescovo Sant’Agostino nel 396 ed è considerata la scuola più antica del mondo. Il coro eseguirà lo splendido Vespro della Beata Vergine, di Claudio Monteverdi, opera che si guadagnò un posto di rilievo nella storia della musica. Monteverdi lo compose nel 1610 quando prestava servizio a Mantova, nella Corte dei Gonzaga, prima di divenire Maestro di Cappella della Basilica di San Marco, nel 1613, in una Venezia che era il centro di editoria musicale più importante al mondo e dove vi si stampavano le opere più varie.

Domenica 5 Novembre, sempre alle 16, “Firenze a Viterbo”, visita guidata a tutti gli ambienti interni ed esterni del nostro Santuario, capolavoro assoluto del Rinascimento a Viterbo. Da Della Robbia a Michelangelo, dal Sangallo a Bregno, da Cesare Nebbia al Ghirlandaio, un piccolo grande viaggio nell’arte, nella storia, nella cultura di un tempo che ci ha regalato i più grandi capolavori di sempre, e che ha lasciato nella nostra città uno dei più importanti ed imponenti Santuari mariani europei. Si visiteranno la Basilica, la Sagrestia, i Chiostri il Museo degli Ex Voto ed il Refettorio del Sangallo.

Info: basilicadellaquerciavt@gmail.com – 347 8650438 – 393 3232478

Vi aspettiamo per condividere un fine settimana pieno D’Arte, di Musica e Bellezza!”

Basilica Santa Maria della Quercia

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email