Il primo dicembre sono scese in campo, per una partita di calcio, la squadra dei detenuti con figli e la squadra di detenuti senza figli, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione nazionale “Dona un abbraccio” per i diritti dei bambini figli di genitori detenuti.

L’evento organizzato da BAMBINISENZASBARRE permette di sensibilizzare le istituzioni, il sistema carcerario, i media e l’opinione pubblica affinchè i bambini non vengano emarginati solo perché figli di detenuti. Hanno assistito alla partita anche le mogli ed i figli dei giocatori in campo.

Il 4 dicembre si giocherà la finale del torneo quadrangolare di calcio (reparto D2 contro Squadra Sodalizio Facchini di S. Rosa). A seguire ci sarà la premiazione del torneo di calcio e di scacchi nell’ambito del progetto CONI e Regione – Compagni di Sport promosso dal CONI Lazio, con il contributo della Regione Lazio.

Martedì 11 dicembre presso la sala teatro dell’istituto la chiesa cristiana evangelica ADI di Viterbo, organizzerà un evento di musica “Gospel” e tutti i detenuti potranno partecipare liberamente.

Domenica 16 dicembre la Comunità di Sant’Egidio organizzerà il Pranzo di Natale; un bel momento di allegria e di convivialità da condividere con autorità ed invitati provenienti dal contesto sociale viterbese.

Domenica 23 dicembre S. Messa con la presenza del Vescovo di Viterbo; interverrà il Coro di Anguillara Sabazia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email