Un evento innovativo che coniuga le migliori professionalità del capoluogo per portare in città un fashion show di livello: “Duomo sotto le stelle” è stato presentato durante la conferenza stampa di questa mattina presso i locali del Gran Caffè Schenardi. La sfilata di alta moda, che segna il termine dell’anno scolastico dell’Istituto Moda Fotu, si svolgerà domenica 14 Luglio alle 21:30 in piazza San Lorenzo con ingresso libero. Organizzata in collaborazione con il Tuscia Film Fest e la Background Academy, la sfilata si fregia del patrocinio del Comune di Viterbo per la capacità dei suoi coordinatori di fare squadra e promuovere insieme la forza dell’imprenditoria locale nel settore moda.

Sono molto felice di collaborare a questo progetto, mettendo a disposizione gli allestimenti del Tuscia Film Fest” esordisce Mauro Morucci, Direttore Artistico del Festival. “Ho apprezzato molto l’idea di collegare la moda al cinema, creando una collezione ispirata ai film più famosi girati nella Tuscia”. “Le nostre stiliste” prosegue Jeana Fotu, Direttrice dell’Istituto Moda Fotu e promotrice dell’evento “si sono lasciate incantare in particolare dalle atmosfere surreali di The Young Pope, la nota serie televisiva del regista premio Oscar Paolo Sorrentino, e dalla personalità complessa di Pio XIII che ne è il protagonista principale. Le piccole, grandi contraddizioni della sua indole verranno rappresentate dai nostri abiti, che faranno convivere sulla passerella il rigore dei tagli geometrici e la ricchezza dei dettagli e dei tessuti strutturati.”

Durante la serata – condotta da Marco Senise, noto volto Mediaset – le modelle della Background Academy avranno modo di indossare anche le nuove linee di gioielli della nota maison Sefora Farinacci e le innovative creazioni del brand Too Italy che realizza borse ed accessori in Pvc riciclato ed altri materiali ecologici. “Lavoro duramente da oltre dieci anni per far affermare la moda made in Tuscia” esordisce Antonella Polini, Art Director della Background Academy “per questo ho accolto a braccia aperte l’invito di Jeana Fotu: il nostro territorio è ricco di talenti ed è giusto offrire loro la vetrina che si meritano: in questo caso, avere a disposizione la splendida cornice di piazza San Lorenzo ci riempie di orgoglio.”

Per l’occasione, Antonella Polini ha fatto venire in città Ramez Basmaji, noto Fashion Project Consultant libanese con il quale la sua accademia collabora al fine di aprire nuovi sbocchi alla moda locale nel mercato medio-orientale. Altrettanto preziosa, il 14 Luglio, sarà la presenza alla sfilata di Fernando Burgo, fondatore dell’omonima scuola di moda italiana famosa in tutto il mondo. “Eventi di livello come questo danno lustro alla nostra città” conclude il Sindaco Arena, al quale sono affidati i saluti finali “sono certo che, con un’organizzazione del genere, affidata a professionisti affermati, l’evento sarà un grande successo.”

Grazie all’opera dell’Event Manager Gian Paolo Piccini, la serata sarà intervallata da intermezzi musicali a tema cinematografico, a cura dell’Endecavox Ensemble diretto dal Maestro Antonella Bernardi. L’accesso alla piazza sarà libero.

Commenta con il tuo account Facebook