Nell’incontro è stata presentata la piattaforma ANCE-Deloitte per supportare le aziende

Si è svolto ieri a Viterbo, presso la Sala Cunicchio della Camera di Commercio di Viterbo, il convegno “Eco-Sisma Bonus e piattaforma Ance-Deloitte per la cessione del credito di imposta” organizzato da Ance Viterbo.

Nel corso dell’incontro è stata presentata la piattaforma Ance-Deloitte per la cessione dei crediti di imposta, uno strumento pensato per aiutare le aziende a gestire la cessione del credito fiscale negli interventi di risanamento. Introdotti dal presidente della Camera di Commercio di Viterbo Domenico Merlani e dal presidente di Ance Viterbo Andrea Belli, sono intervenuti Marco Zandonà, direttore dell’area fiscalità edilizia di Ance nazionale, Fabrizio Saveri per Deloitte e Flavio Monosilio, direttore del Centro Studi Ance

La normativa prevede la possibilità di contribuire alla spesa per la realizzazione degli interventi attraverso la cessione del credito fiscale riconosciuto; ciò è particolarmente interessante negli interventi sui condomini o laddove siano complessivamente coinvolte più unità immobiliari. Ance e Deloitte hanno creato uno strumento per aiutare imprese, professionisti e altri operatori economici della filiera dell’appalto, a gestire in modo produttivo il credito di imposta previsto dalla legge.

Alla luce di tutto questo – commenta Andrea Belli – l’Eco Sisma Bonus può essere un’occasione importante per la messa in sicurezza e la riqualificazione degli edifici che aziende e privati cittadini attendono da tempo. Le agevolazioni fiscali consentono di realizzare a basso costo e in tempi rapidi efficaci interventi di ristrutturazione e riqualificazione della propria casa e di interi condomini, in quell’ottica di efficientamento energetico e sostenibilità alla quale l’Ance guarda“.

Commenta con il tuo account Facebook