Il sindaco Arena e l’assessore Sberna: “Una misura a favore di tanti nuclei familiari che da troppi mesi stanno vivendo una situazione di grande precarietà”

Il Comune di Viterbo eroga buoni spesa alle famiglie in difficoltà economica a seguito dell’emergenza Covid-19, online l’avviso pubblico. A fornire tutti i dettagli sono stati, questa mattina, il sindaco Giovanni Maria Arena e l’assessore ai servizi sociali e alle politiche per la famiglia Antonella Sberna.
Destinatari degli interventi sono le famiglie residenti nel comune di Viterbo, costituite da uno o più componenti, con un reddito ISEE ordinario inferiore o uguale a 12.000,00 euro.
Nello specifico, per i nuclei familiari che risulteranno ammessi al beneficio, verrà erogato un contributo calcolato con la seguente modalità: fino a 2 persone euro 100,00, da 3 a 5 persone euro 200,00, oltre 5 persone euro 300,00.
“In questo delicato momento, in cui le difficoltà economiche, in molti casi già gravi, si sono ulteriormente acutizzate per molte famiglie – ha spiegato il sindaco Arena – abbiamo voluto garantire un sollievo, un sostegno attraverso dei buoni spesa. Questa volta, diversamente da quanto accaduto la scorsa primavera, abbiamo avuto modo e tempo per programmare e stanziare risorse proprie del Comune, pari a 200mila euro. Un segnale di grande attenzione verso tutte quelle famiglie che stanno vivendo ormai da troppi mesi una situazione di precarietà, con difficoltà anche per far fronte alla spesa di tutti i giorni”.
“Una misura importante che va ad aggiungersi a quelle già messe in campo durante l’anno – ha spiegato l’assessore Sberna – e che consente al Comune di Viterbo, tra contributi statali, regionali e comunali, di superare il milione di euro di aiuti alimentari destinati alle famiglie del nostro territorio. Un avviso che abbiamo voluto proporre con una procedura snella e semplificata per fare in modo che le famiglie possano accedere in maniera agevole e rapida. Si tratta di un aiuto concreto, a favore di famiglie con difficoltà sorte o accentuate a causa dell’emergenza sanitaria ancora in corso”.
Alla conferenza ha preso parte anche il funzionario del settore servizi sociali Giacinta Ciprini, che ha illustrato il percorso da seguire per la richiesta dei buoni spesa. La domanda dovrà essere presentata entro le ore 12 del prossimo 7 dicembre con la seguente modalità: inoltro per via telematica sul sito del Comune di Viterbo: Home page > Servizi on Line > Servizi Sociali > richiesta registrazione iscrizione servizi online. Potrà essere presentata una sola domanda per nucleo familiare.
La versione integrale dell’avviso è consultabile sulla home del sito istituzionale www.comune.viterbo.it oppure alla sezione