Proseguono con successo gli eventi dell’Estate Viterbese 2020. Tutto esaurito per gran parte degli appuntamenti fino ad ora offerti a viterbesi e turisti. A comunicarlo è l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis, a poco meno di due settimane dall’inizio degli appuntamenti estivi promossi dal Comune di Viterbo, in collaborazione con le associazioni e le realtà che hanno organizzato le varie iniziative fino al prossimo 30 settembre.
“Un’estate viterbese indubbiamente diversa – ha sottolineato l’assessore De Carolis – con modalità diverse per quanto riguarda l’organizzazione, con misure restrittive per quel che concerne gli accessi e l’affluenza del pubblico alle varie iniziative, con prenotazione obbligatoria o fortemente consigliata da parte del pubblico. La voglia di assistere ai vari eventi mi sembra più forte degli altri anni. Abbiamo assistito a serate da tutto esaurito. Spettacoli che hanno richiamato tanta gente e tanta altra ne chiameranno. Si è conclusa ieri la quindicesima edizione di JazzUp – continua l’assessore De Carolis -. Cinque serate, con doppio appuntamento, tutte con una grande affluenza di pubblico. Con un tutto esaurito da giorni per il concerto di Danilo Rea lo scorso sabato. E già con dieci giorni di anticipo abbiamo un sold out per il primo dei due appuntamenti, organizzati dall’associazione XXI Secolo, nell’ambito della rassegna a cura di ATCL – con Cavalleria Rusticana, il prossimo 21 agosto. Successo di pubblico anche per gli Appuntamenti al tramonto della stagione al teatro romano di Ferento, a cura del Consorzio Teatro Tuscia. Grande partecipazione per la prima delle cinque passeggiate notturne promosse dalla Pro Loco per il ciclo Viterbo Racconta. Un bellissimo concerto dei Costa Volpara in piazza San Lorenzo, dopo il pomeriggio con i giovani talenti del Minifestival. Grande interesse per il Viterbo Guitar Festival, con il suo primo appuntamento alla chiesa di San Pellegrino. Tutti appuntamenti molto apprezzati. L’estate viterbese continuerà con tanti altri eventi, tra piazza San Lorenzo, la chiesa di San Pellegrino, le vie di Viterbo, Ferento, le frazioni di Viterbo. Proseguiranno gli eventi ATCL, il prossimo sarà Il vecchio e il mare, il 17 agosto, interpretato e diretto da Sebastiano Somma. Attesa per l’avventura estiva a fumetti di Vitercomix il 23 agosto, per le proiezioni cinematografiche a cura del Tuscia Film Fest e Immagini dal Sud del mondo dal 24 al 28 agosto a piazza San Lorenzo. Non mancheranno gli appuntamenti di ogni anno, come l’iniziativa proposta da Take Off, Sulle vie dell’esilio di Santa Rosa, oppure le iniziative del Centro Studi Santa Rosa al chiostro del Monastero. Tante iniziative nuove come quelle curate dalla FITA, oppure la performance alla caldara del Bullicame organizzata dal festival Algoritmo il 30 agosto, e ancora il Paese delle Maschere, a cura dell’associazione Tradirefare Teatro. E poi a seguire tutte le iniziative previste per settembre, il mese più importante per la nostra città, con tanti altri appuntamenti, tra cui quello organizzato il 3 dalla Rete delle grandi macchine a spalla italiane in onore di Santa Rosa, del patrimonio Unesco, di cui fa parte anche il Trasporto della Macchina di Santa Rosa che quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid, non verrà effettuato. Ringrazio tutti gli organizzatori delle numerose, davvero tante iniziative, che ci accompagneranno in queste sere d’estate. Un ringraziamento particolare a tutti i viterbesi e non, che hanno risposto con grande entusiasmo a questi primi eventi dell’estate viterbese. Gli ultimi dati ci dicono che le presenze di turisti a Viterbo sono in aumento – aggiunge l’assessore De Carolis -. Nel mese di agosto in particolare. Viterbo si è fatta trovare pronta con la sua proposta di iniziative all’interno dell’Estate Viterbese, i cui eventi contribuiscono a fornire un intrattenimento di qualità a tutti coloro che hanno scelto Viterbo come meta delle proprie vacanze”.
Per consultare il programma delle iniziative www.visit.viterbo.it .