Il 16 aprile prende il via il Festival della Scienza 2020 con un convegno on-line su cambiamenti climatici ed economia circolare

Nell’ambito delle attività connesse al Festival della Scienza e della Ricerca, l’Università degli Studi della Tuscia organizza una serie di incontri e conferenze online per poter continuare a mantenere vivo, anche in questo momento, il dialogo con la cittadinanza – ed in particolare con gli studenti ed i docenti delle scuole – sui temi di ricerca di attualità e di interesse generale in cui i ricercatori dell’Ateneo viterbese sono protagonisti.

La prima conferenza online avrà per titolo “Ambiente e futuro: dai cambiamenti climatici all’economia circolare” e si svolgerà giovedì 16 aprile  con inizio alle ore 15:00. La conferenza sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube dell’Ateneo (raggiungibile al link bit.ly/unitus-video), in modo che tutti possano seguirla senza doversi registrare o prenotare.

Sarà una tavola rotonda che affronterà un tema ampio e complesso, focalizzando l’attenzione sugli aspetti legati all’ecologia, all’idraulica agraria, alla zootecnia, alla selvicoltura fino all’economia circolare, in compagnia dei professori dell’Università degli Studi della Tuscia Claudio Carere, Salvatore Grimaldi, Nicola Lacetera, Gianluca Piovesan e Alessandro Ruggieri che introdurrà l’argomento e modererà il dibattito. Infatti, dopo alcuni brevi interventi seguirà un dibattito durante il quale i relatori risponderanno anche alle domande del pubblico. Le domande potranno essere poste via chat o partecipando in video ed in voce alla conferenza, facendo richiesta utilizzando gli appositi moduli che saranno disponibili durante la diretta, sempre sul canale YouTube dell’Ateneo.

In occasione dell’inizio delle attività del 2020 connesse al Festival della Scienza e della Ricerca, è stata avviata una indagine per raccogliere suggerimenti/pareri ed aspettative circa la prossima edizione del Festival e delle attività connesse. Per dare il proprio contributo a questa iniziativa è possibile compilare il questionario disponibile sul sito dell’Ateneo, alle pagine dedicate al Festival della Scienza e della Ricerca (bit.ly/unitus-festival-scienza-ricerca).

Nelle stesse pagine sono disponibili tutte le informazioni sulle diverse iniziative, che possono essere richieste scrivendo all’indirizzo [email protected] .