Il primo e l’ultimo venerdì di ogni mese, a partire dal mese di luglio 2019, si potrà visitare la porzione più bella e interessante del Palazzo Brugiotti, sito a Viterbo in via Cavour 67.

Il piano nobile costituisce la sezione principale del Palazzo e conserva pregevoli opere d’arte come l’ovale “Venere appare ad Enea” collocato al centro della volta del salone di rappresentanza. Realizzato da Anton Angelo Bonifazi tra il 1651 e il 1658, su commissione della famiglia Brugiotti, rappresenta una delle opere più importanti dell’artista sia per il soggetto raffigurato che per la rilevante qualità artistica del dipinto.

La visita guidata prosegue nelle stanze della Presidenza e del Consiglio, normalmente chiuse al pubblico, dove è possibile ammirare i dipinti di Giovan Francesco Romanelli, Matteo Giovannetti, Domenico Corvi e altri.

I visitatori sono inoltre accompagnati alla scoperta dei segreti della storia di una delle famiglie più ambiziose e autorevoli di Viterbo attraverso l’osservazione dell’apparato decorativo del Palazzo.

Verranno realizzate due visite guidate al giorno alle ore 11 e alle ore 17, su prenotazione e per un massimo di 25/30 persone per gruppo, con ritrovo al Museo della Ceramica della Tuscia sito al piano terra di Palazzo Brugiotti.

Questi i contatti per le informazioni e per prenotare una visita guidata: [email protected], 0761 223674, 0761 346136. E’ possibile lasciare un messaggio nella segreteria telefonica comunicando il numero di telefono a cui essere richiamati.

Commenta con il tuo account Facebook